Home
Eventi


Sabato 4 luglio Escrsione in Bici all'isola di Ponza sez. MTB Bnl PDF Stampa E-mail

                                                                                                             Immagine (Metafile)

                       Sezione Mountain Bike
                                                                                                        Microsoft Clip Gallery



Sabato 4 luglio

Escursione all'isola di

Ponza

La Sezione MTB propone una giornata in bici all'isola di Ponza.
Dopo aver lasciato la propria auto al Porto di Anzio, ci si imbarca per Ponza con le sole bici al seguito.


Per un totale di circa 30 Km,  percorreremo tutta l'isola, con una sosta a metà itinerario per il pranzo.


Prima del pranzo daremo l'opportunità, a chi vuole, di fare un gradito bagno di mare. 


Il pranzo è autogestito (panini al seguito o spaghettata presso locale caratteristico).


Si ricorda di portare due camere d'aria di scorta ed uno zainetto con il cambio.


Gli iscritti alla sezione MTB potranno usufruire di un contributo del C.C.R.S.-BNL
                     
                                                         

RITROVO ORE: 7,30  Porto di Anzio

Presso: Molo Innocenziano

PARTENZA ORE: 8,30 Traghetto Veloce

CAREMAR

          RITORNO ORE: 17,15 da Ponza

Ristoro e/o Pranzo: AUTOGESTITO


Biglietto passeggero per tratta: euro 25,20 ( A/R + Bici = euro 58,40 )

Gruppo da 15 a 24 persone per tratta: euro 21,20 ( A/R + Bici = euro 50,40 )

Gruppo da 25 e piu’ persone per tratta: euro 19,10 ( A/R + Bici = euro 46,20 )

Bicicletta per tratta: euro 4,00


Saluti a tutti i bikers

Il Responsabile della Sezione MTB

Giuseppe Tamburini

' 06 6647 9429 cell. : 339 8842237

* Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 
Cantine Aperte 2009 in Bici domenica 31 maggio PDF Stampa E-mail

Cantine Aperte 2009

                                                In occasione di questo evento, ospiti della Cantina Castello di Torrimpietra, si svolgerà una passeggiata in bici da fuoristrada nelle campagne circostanti con commenti storico ambientali, al termine del giro degustazione di vini e prodotti tipici locali. informazioni: Cantina Castello Torre P.     tel. 0661697070  www.castelloditorreinpietra.itFabio Papi, guida archeologia GATC,   tel. 3496610107          www.gatc.itOrazio Carallo, MM/FCI        tel. 3393733137 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    Appuntamento: domenica 31 maggio  ore 08:30  Cantina  Castello di Torre in Pietra:-         in auto si arriva all'antico borgo medievale dalla via Aurelia, uscendo al km. 23,200 ad Aranova seguendo le indicazioni, o al km. 28,100, a Torrimpietra (altezza supermercato PAM).-          In treno si arriva alla stazione di Torre in Pietra /  Palidoro da Roma Ostiense partenza ore  07:51 - tempo 00:29 – n. treno 12228 – da qui si raggiunge la Cantina con alcuni km, al ritorno treni da Torre in Pietra / Palidoro - Ostiense alle ore 13:32 treno n. 12241 e 15:32 treno n. 12245. Programma -         08:30 Ritrovo parcheggio esterno alla Cantina-         09:00 Visita guidata alla Cantina-         09;30 partenza giro *-         12:00 ritorno alla Cantina, degustazione vini e piatti tipici  * Lunghezza percorso in fuoristrada :  20 km  circa   * Dislivello Totale:    minimo* Tempo:                                            2:30 h circa      *Difficoltà:                facile  - Note:                                   - Caschetto  obbligatorio, occhiali consigliati, bici da fuoristrada, in buona manutenzione, minimo allenamento al fuoristrada

-         L’adesione è libera, i partecipanti sono responsabili in proprio non è prevista assicurazione, ognuno deve mantenersi entro le proprie possibilità fisiche e tecniche. Descrizione Escursione su strade bianche in mountainbike, attraverso la storia l’archeologia        e la natura di questo preziosa regione  di Campagna Romana,  lungo il percorso visiteremo le emergenze storiche giunte ai giorni nostri: l’abitato di Castiglione delle Monache, Castello e Cantina di Torrimpietra, Torre Pagliaccetto, una fonte Medioevale, Casale di Barba Bianca, lo scavo paleolitico, uno dei 99 fontanili di Pagliaccetto.  
 
Giro del Monte Artemisio nel Parco dei Castelli Romani PDF Stampa E-mail

                                                                       

                                                                       Sezione Mountain Bike
                                                                                                           

Sabato 13 Giugno

Il giro del Monte Artemisio nel parco dei Castelli Romani

Appuntamento per le ore 8.30 presso l'Agriturismo Iacchelli

Loc. Pratone - Via Colle dell'Acero, 14 (15° Km Via dei Laghi) - 00049 Velletri
Tel: 06 9633256 - 06 9634354
Fax: 06 96143004 email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

Punto di partenza: Pratoni del Vivaro "Agriturismo Iacchelli"
Distanza da Roma : 40 km
Lunghezza: 25 km
Dislivello totale: 450 m
Quota massima: 1150 mslm
Tempo in sella: 2h 30m
Sterrato: 95 %
Generalità
Breve percorso poco impegnativo nel Parco dei Castelli Romani attorno al Monte Artemisio. L'unica difficoltà può essere rappresentata dal fango nella parte finale dell'itinerario.   
Come arrivare
L'Agriturismo Iacchelli è raggiungibile da Roma percorrendo la via dei Laghi. Al Km 15 circa, all'altezza del primo bivio per Nemi, si seguono le indicazioni per "Agriturismo Iacchelli" salendo per una strada a sinistra.  
Altimetria    
      
Mappa 
 
      

      

Le signore in attesa del rientro dei Bikers, potranno rimanere nell'agriturismo facendo ampie passeggiate ed usufruire del mercato.

Chi vuole potrà trattrenersi per il pranzo comunicandolo al direttivo di Sezione.
Si raccomanda l'uso del casco protettivo ed una camera d'aria di scorta.
Rimane sempre gradita la conferma di partecipazione.
   
Un saluto a tutti e buone pedalate

 

                       Il Responsabile della Sezione MTB
                                     Giuseppe Tamburini
                                       Cell.: 339/8842237
                             * Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Biciclettata in difesa del Parco della Caffarella sabato 30 maggio PDF Stampa E-mail
 

Biciclettata in difesa del verde della Caffarella dal cemento http://www.romapedala.splinder.com/post/20628518/Caffarella:+adesso+aggredisc... http://img29.imageshack.us/img29/799/caffa.jpg Sabato 30 Maggio ore 16,00 L.go Tacchi Venturi-(via Latina) ore 17,00 ingresso Via Centuripe-(via Macedonia) ferma la follia devastatoria di realizzare edifici e strutture sportive private dentro il parco archeonaturalistico più suggestivo di Roma ancora miracolosamente integro La partecipazione è libera http://www.caffarella.it/CaffaHome.htm Comunicato importante Il Comitato per il Parco della Caffarella invita la stampa, gli uomini e le donne di cultura e tutti i Romani ad AIUTARCI A SALVARE IL VERDE E IL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO DEL PARCO DELLA CAFFARELLA DALL’INVASIONE DEL CEMENTO I fatti: La METRO ROMA, avendo la necessità di realizzare una fermata della Metro C a S. Giovanni ha individuato un sito attualmente occupato dall’impianto sportivo “Roma” in via Farsalo gestito dalla Società “Romulea”, quindi si è creata la necessità per la Romulea di spostare il proprio impianto; non volendo interrompere il rapporto con il territorio dell’Appio-Latino-Metronio, la Romulea accetta si di trasferirsi, ma non oltre 1 – 1,5 Km dal luogo dove ha sempre operato. A questo punto, avendo scartato molte altre ipotesi si è proposto di costruire i campi sportivi in Caffarella, nella zona via Centuripe - Macedonia – Lidia, invadendo con il cemento e privatizzando un'area di almeno 3 ettari di una delle valli più belle e importanti, situata in un parco unico al mondo: quello dell’Appia Antica. Ciò, oltre a deturpare il parco – verrebbero costruiti 3 campi sportivi, un bocciodromo coperto, le gradinate, gli spogliatoi, gli uffici e un grande parcheggio – costituirebbe un precedente estremamente pericoloso: l'Ente Parco Appia Antica ha dato parere negativo, ma la Soprintendenza Archeologica si è espressa favorevolmente allo spostamento anche se l'impianto sportivo andrebbe a localizzarsi in un'area dove è presente una villa Romana del II secolo d.C. Aiutateci quindi a sensibilizzare tutti contro questo scempio che si sta per compiere in un'atmosfera di colpevole silenzio.

 
Sabato 23 maggio nei Municipi VIII e X in difesa del Territorio PDF Stampa E-mail

Sabato 23 maggio nei Municipi VIII e X in difesa del Territorio
Carovana Città BEne Comune
 
 
INVITO GLI AMICI della BICi, a partecipare
SABATO 23 MAGGIO CAROVANA CITTA’ BENE COMUNE
indetta nei MUNICIPI VIII e X

in difesa del territorio, contro la speculazione edilizia, per chiedere l'azzeramento della cubatura della centralità urbana e metropolitana del PRATONE di Torre Spaccata ed il suo ricongiugimento con il Parco di Centocelle

a sostegno di una piccola iniziativa in Bici:
BICICLETTATA : Costeggiamo Il Pratone di Torre Spaccata
Vi aspettiamo

APPUNTAMENTO ALLA BIBLIOTECA RUGANTINO

via Rugantino 113 - ORE 9,45

 

ORE 10,00 IMMAGINI di Archeologia ORE 11,00 BICICLETTATA

nel Suburbio di Roma COSTEGGIAMO il PRATONE .

presentazione della Sovrintendenza da via Rugantino ai Giardini

ai BB. CC del Comune di Roma di via Serafini-Buonamici

 

con Marco e Serena www.ArteKreativa.com in

LETTURE TEATRALIZZATE e PERCUSSIONI 

 
<< Inizio < Prec. 221 222 223 224 225 226 227 228 229 Succ. > Fine >>

Pagina 227 di 229