Home
Eventi


"CHE VITA" MIO LIBRO AUTOBIOGRAFO DEI MIEI PRI 70 ANNI. PDF Stampa E-mail

AMICI HO DATO ALLA TIPOGRAFIA IL MIO LIBRO AUTOBIOGRAFO DEI PRIMI 70 ANNI:"CHE VITA".
NE HO PRENOTATE 50 COPIE COSTO DAI 10 AI 15 EURO.
SE SIETE INTERESSATI DITEMELO ENTRO IL 10 LUGLIO.

 
UN ORTO URBANO PER QUARTIERE: COLTIVIAMO LA CITTA' PDF Stampa E-mail
 
PROPOSTAUN ORTO URBANO PER QUARTIERE: COLTIVIAMO LA CITTA'

Vi invitiamo a sostenere la proposta di ZAPPATA ROMANA per realizzare, nei diversi quartieri di Roma, orti urbani nell'ambito del Bilancio Partecipativo di Roma Capitale 2019.Potete sostenere la proposta sia votandola direttamente on line, sia diffondendola ai vostri contatti.GRAZIE, qualsiasi sia il tipo di sostegno che vorrete darci. Una cortesia, fatelo subito, altrimenti vi dimenticherete :))))Grazie a coloro che ci hanno già votato o diffuso!
 
 
 

COME VOTARE:Per votare, dopo essere andati al sito del Comune cliccando il link che vi mettiamo sotto, dovrete fare l'accesso con SPID o le credenziali del Comune di Roma.
Poi potrete votare.Per trovare facilmente il progetto vi consigliamo di cliccare su "consensi", a destra sulla tabella dei progetti. Vi metteranno i progetti in ordine di voti ricevuti e troverete subito "Un orto urbano per quartiere: coltiviamo la città".
 
Maurizio Santoni INVITO A CONVEGNO DA REGIONE UMBRIA SUL TEVERE. PDF Stampa E-mail

Fra gli invitati “non umbri”, con piacere diffondiamo l’invito allegato.

La segreteria - redazione

 

 

-----Messaggio originale-----
Da: REGIONE UMBRIA [mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ]
Inviato: venerdì 21 giugno 2019 12:21
Oggetto: Regione Umbria - prot. nr. 0119743 del 21/06/2019

Protocollo n.: 0119743-2019 del 21/06/2019

Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Convegno “LA CONOSCENZA DELLE PIOGGE QUALE STRUMENTO PER LA MITIGAZIONE DEGLI EFFETTI DI UN CLIMA IN EVOLUZIONE” - Perugia 28 giugno 2019. Trasmissione invito.

Mittente:50025262

Destinatari diretti:

COMUNE DI ASSISI

COMUNE DI BASTIA UMBRA

COMUNE DI BEVAGNA

COMUNE DI CAMPELLO SUL CLITUNNO

COMUNE DI CANNARA

COMUNE DI CASTEL RITALDI

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO

COMUNE DI CERRETO DI SPOLETO

COMUNE DI CITERNA

COMUNE DI CITTA' DELLA PIEVE

COMUNE DI CITTA' DI CASTELLO

COMUNE DI COLLAZZONE

COMUNE DI CORCIANO

COMUNE DI COSTACCIARO

COMUNE DI DERUTA

COMUNE DI FOSSATO DI VICO

COMUNE DI FRATTA TODINA

COMUNE DI GIANO DELL'UMBRIA

COMUNE DI GUALDO CATTANEO

COMUNE DI GUALDO TADINO

COMUNE DI GUBBIO

COMUNE DI LISCIANO NICCONE

COMUNE DI MAGIONE

COMUNE DI MARSCIANO

COMUNE DI MASSA MARTANA

COMUNE DI MONTE CASTELLO DI VIBIO

COMUNE DI MONTEFALCO

COMUNE DI MONTELEONE DI SPOLETO

COMUNE DI MONTONE

COMUNE DI NORCIA

COMUNE DI PACIANO

COMUNE DI PANICALE

COMUNE DI PASSIGNANO SUL TRASIMENO

COMUNE DI PERUGIA

COMUNE DI PIEGARO

COMUNE DI PIETRALUNGA

COMUNE DI POGGIODOMO

COMUNE DI PRECI

COMUNE DI SAN GIUSTINO

COMUNE DI SANT'ANATOLIA DI NARCO

COMUNE DI SCHEGGIA E PASCELUPO

COMUNE DI SCHEGGINO

COMUNE DI SELLANO

COMUNE DI SIGILLO

COMUNE DI SPELLO

COMUNE DI SPOLETO

COMUNE DI TODI

COMUNE DI TORGIANO

COMUNE DI TREVI

COMUNE DI TUORO SUL TRASIMENO

COMUNE DI UMBERTIDE

COMUNE DI VALFABBRICA

COMUNE DI VALLO DI NERA

COMUNE DI VALTOPINA

COMUNE DI CASCIA

COMUNE DI BETTONA

COMUNE DI NOCERA UMBRA

COMUNE DI MONTE SANTA MARIA TIBERINA

COMUNE DI FOLIGNO

COMUNE DI ACQUASPARTA

COMUNE DI ALLERONA

COMUNE DI ALVIANO

COMUNE DI AMELIA

COMUNE DI ATTIGLIANO

COMUNE DI AVIGLIANO UMBRO

COMUNE DI BASCHI

COMUNE DI CALVI DELL'UMBRIA

COMUNE DI CASTEL GIORGIO

COMUNE DI CASTEL VISCARDO

COMUNE DI FABRO

COMUNE DI FERENTILLO

COMUNE DI FICULLE

COMUNE DI GIOVE

COMUNE DI GUARDEA

COMUNE DI LUGNANO IN TEVERINA

COMUNE DI MONTECASTRILLI

COMUNE DI MONTECCHIO

COMUNE DI MONTEFRANCO

COMUNE DI MONTEGABBIONE

COMUNE DI MONTELEONE D'ORVIETO

COMUNE DI NARNI

COMUNE DI ORVIETO

COMUNE DI OTRICOLI

COMUNE DI PARRANO

COMUNE DI PENNA IN TEVERINA

COMUNE DI POLINO

COMUNE DI PORANO

COMUNE DI SAN GEMINI

COMUNE DI SAN VENANZO

COMUNE DI STRONCONE

COMUNE DI TERNI

COMUNE DI ARRONE - ARRONE

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - DIREZIONE GENERALE PER LA SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO E DELLE ACQUE - ROMA CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE - CNR - ISTITUTO DI RICERCA PER LA PROTEZIONE IDROGEOLOGICA - IRPI - PERUGIA Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Centrale Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Settentrionale - Firenze Regione Abruzzo - Presidenza REGIONE EMILIA-ROMAGNA Regione Lazio Regione Marche - Giunta regionale Regione Toscana Agenzia Forestale Regionale Umbria ANCI Umbria Associazione dei Comuni dell'Umbria ARPA Umbria - Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale dell'Umbria Provincia di Perugia Provincia di Terni AURI - Autorità Umbra Rifiuti e Idrico Umbra Acque SpA Valle Umbra Servizi Spa S.I.I. Società consortile per azioni COMUNITA' MONTANA ALTA UMBRIA - UMBERTIDE COMUNITA' MONTANA DEI MONTI MARTANI, SERANO E SUBASIO - VALTOPINA Comunità Montana Orvietano-Narnese-Amerino-Tuderte COMUNITA' MONTANA ASSOCIAZIONE DEI COMUNI TRASIMENO-MEDIO TEVERE - MAGIONE Comunità Montana Valnerina Consorzio di bonifica Tevere-Nera Consorzio per la bonifica della Val di Chiana Romana e Val di Paglia Consorzio Bonificazione Umbra PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI - VISSO COMUNE DI FOLIGNO Università degli Studi di Perugia UNIVERSITA' PER STRANIERI - PERUGIA associazione costruttori edili-ance umbria Associazione Piccole e Medie Imprese dell'Umbria Assoelettrica-Associazione Nazionale delle Imprese Elettriche - Roma ACEA PRODUZIONE SPA - ROMA Erg Hydro Srl Confindustria Umbria - Perugia Confagricoltura Umbria - Perugia Federazione Regionale Coldiretti Umbria CIA - Confederazione Italiana Agricoltori AMICI DELLA TERRA ONLUS - ROMA Associazione Amici del Tevere- Roma FAI FONDO AMBIENTE ITALIANO - MILANO Legambiente onlus - Roma WWF Sezione regionale Umbria Ordine Dottori Agronomi e Forestali Ordine Dottori Agronomi e Forestali Terni Ordine degli Architetti Paesaggisti Pianificatori e Conservatori della Provincia di Perugia ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TERNI - TERNI COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI PERUGIA - PERUGIA ORDINE NAZIONALE DEI BIOLOGI DI ROMA - UFFICIO PROTOCOLLO - ROMA Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati dell'Umbria COLLEGIO DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI PERUGIA - PERUGIA

 
L'ADDIO DI TOTTI ALLA ROMA. MIDISPIACE SONO LAZIALE. PDF Stampa E-mail

L'addio di Totti

SPORT
 
 
 
L'addio di Totti

(Foto Afp)

Pubblicato il: 17/06/2019 14:16

"Non ho avuto mai la possibilità di esprimermi, non mi hanno mai coinvolto in un progetto tecnico". E' un fiume in piena Francesco Totti nella conferenza stampa al Salone d'Onore del Coni in cui ha annunciato il suo addio alla Roma. "Se ho preso questa decisione non è per colpa mia", ci ha tenuto a precisare l'ex capitano giallorosso per il quale "la Roma viene prima di tutto. Oggi avrei potuto anche morire, sarebbe stato meglio piuttosto che staccarmi dalla Roma". "Ma come ho detto prima, è meglio che mi stacchi io. Tanti personaggi nella Roma hanno sempre detto che sono troppo ingombrante per questa società", ha aggiunto sottolineando tornando sulle ragioni della sua scelta: "Sapevano la mia voglia di poter dare tanto a questa squadra e a questa società". "Ma loro non hanno mai voluto, mi tenevano fuori da tutto", ha detto allora Totti annunciando di aver mandato, alle 12.41 del 17 giugno 2019, una mail al Ceo della Roma "dove scrivo un po' di parole per me impensabili, inimmaginabili" riferendosi alle dimissioni. "Speravo che questo giorno non ci fosse mai stato, invece è arrivato questo fatidico giorno che per me è molto brutto e pesante".


 

 
 
 
 
0:16 / 0:18
Anche Leclerc buca... in strada: la storia su Instagram
 
Anche Leclerc buca... in strada: la...
Di Marzio, le notizie del 13 giugno
Mondiali femminili, Francia-Norvegia...
Pedrosa, "The silent samurai": lo...
Anche Leclerc buca... in strada: la sua...
Nasce il nuovo Milan, i primi colpi di...
Mondiali femminili, Germania-Spagna...
Le carenate di Meda e Triolo: chi...
Vettel parcheggia lontano: Hamilton...
La giornata di mercato: tutte le news...
Mondiali femminili, le news verso...
Ducati, battere Marquez a Barcellona è...
Penalità Vettel, il commissario...
Juve-Ndombele, il Lione rifiuta offerta...
Mondiale, auguri Barbara Bonansea: un...
Meda: "Le Ducati possono fare molto...
<
>

Ma quello di Totti è più un arrivederci che un addio: "Sono pronto a tornare con un'altra proprietà". "Il pensiero fisso di alcune persone era quello di togliere i romani dalla Roma e alla fine è prevalsa la verità", ha affermato l'ex giocatore. "Sono riusciti ad ottenere quello che volevano, da 8 anni a questa parte quando sono arrivati gli americani hanno cercato in tutti i modi di metterci da parte. Hanno voluto questo e alla fine ci sono riusciti".

"Bisogna essere trasparenti con i tifosi, l'ho sempre detto ai dirigenti: alla gente bisogna dire la verità. Un anno fa in un'intervista dissi che la Roma sarebbe arrivata tra quarto e quinto posto e che la Juve avrebbe rivinto lo scudetto: mi hanno detto che sono un incompetente e che distruggo i sogni ai giocatori e ai tifosi", ha affermato poi Totti sottolineando: "Se questo è quello che vogliono, di prendere in giro la gente, io non sono fatto così. Io sono trasparente, perché quando lo sei, sei inattaccabile. Per questo non posso stare qui dentro'', ha proseguito l'ex capitano giallorosso, che sul futuro del club ha specificato: ''Tutti sappiamo i problemi reali della società in questo momento, soprattutto per il FairPlay finanziario, che bisogna vendere giocatori entro il 30 giugno. Hanno preso questa scelta difficile di vendere i più forti ed è anche più facile prendere soldi con questi giocatori e tamponare i problemi che ci sono con il FairPlay''. Infine una frecciata al presidente Pallotta, accusato da molti di gestire la Roma dagli Usa: ''Quando non c'è il capo tutti fanno come gli pare".

"Se c'è qualcuno che mi ha 'pugnalato' a Trigoria? Sì ma non farò mai il nome, ci sono persone a Trigoria che fanno il male della Roma e il problema è che Pallotta tante cose non le sa e si fida sempre di quelle persone". "Io so come va gestita Trigoria perché ci sono cresciuto dentro. Come si fa così ad andare avanti, essere coesi e aiutare la società? Non può essere, perché ognuno fa il bene di se stesso e delle cose che riportano a Boston ne arriverà un decimo", ha affermato Totti che, sul rapporto con Baldini, ha detto: "Non c'è mai stato e mai ci sarà, se ho preso questa decisione è normale che ci siano stati degli equivoci, problemi interni alla società. Uno di noi doveva scegliere e mi sono fatto da parte io, troppi galli a cantare non servono". "Ci sono persone che mettono bocca su tante cose e fanno solo casini, se ognuno facesse il suo sarebbe molto più facile per tutti - ha aggiunto - Quando canti da Trigoria non lo senti mai il suo canto, l'ultima parola spettava sempre a Londra. E' inutile dire le cose che pensavi o volevi cambiare, era tempo perso".

Dopo aver affermato di aver ricevuto "offerte da squadre italiane, una stamattina" e dicendo di prendere "tutto in considerazione perché sono libero" ("La Juve o la Lazio? Vabbè, non esagerare", aggiunge), alla domanda se andrà ancora allo stadio l'anno prossimo, ha risposto: "In alcune partite sì, perché non dovrei. Sono sempre tifoso della Roma e può darsi pure che andrò in curva sud. Anzi, sai che faccio? Prendo Daniele (De Rossi, ndr) e insieme andiamo a vedere una partita in curva sud, sempre se non va a giocare da un'altra parte", ha detto ancora in conferenza stampa.

 
Partecipazione civica sul Tevere; PDF Stampa E-mail

image001.png@01D52211.5C09C430">

 

Esperienza partecipativa esemplare, nello spirito di esplicare i contenuti delle pianificazioni in programmazioni di interventi concreti condivisi con gli attori territoriali pubblici e privati interessati (e non di effettuare meta-pianificazioni in chiave dirigistica sostituendo il ruolo di coordinamento e di auto-coordinamento già in capo alle Istituzioni competenti), il Contratto di Fiume “Tevere a Roma” sarà idoneamente rappresentato nella sessione “Fiume Partecipato” di <<TEVERE NOSTRUM - Sicuro. Pulito. Da vivere. Un fiume Parco Nazionale - 17 Giugno 2019>>, convegno organizzato dall’Autorità di bacino distrettuale dell’Appennino Centrale.

 

Già è stato segnalato che nel recente censimento effettuato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela e del Territorio e del Mare, nell’ambito di https://www.minambiente.it/pagina/wp2-gestione-integrata-e-partecipata-dei-bacini-sottobacini-idrografici, il Contratto di Fiume “Tevere a Roma” risulta uno dei tre soli con percorso completo dall’INFORMAZIONE AL PUBBLICO fino al SISTEMA DI MONITORAGGIO E CONTROLLO PERIODICO: ultimo indicato, forse per la grande innovatività e per la folta presenza di Contraenti privati, in https://www.minambiente.it/sites/default/files/archivio/allegati/CReIAMO_PA/L6WP2/slideshow_vs19_04_19.pdf.

 

Programma in allegato. Iscrizioni da https://www.eventbrite.it/e/registrazione-tevere-nostrum-62815297245.

 

 

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 232