Home Agonismo MASSIMO FOLCARELLI E MARIA ADELE TUIA CI PRENDONO GUSTO NELLA CHIUSURA DEL TRITTICO LAZIALE
MASSIMO FOLCARELLI E MARIA ADELE TUIA CI PRENDONO GUSTO NELLA CHIUSURA DEL TRITTICO LAZIALE PDF Stampa E-mail

 



                        

 
MASSIMO FOLCARELLI E MARIA ADELE TUIA CI PRENDONO GUSTO NELLA CHIUSURA DEL TRITTICO LAZIALE
 
A dispetto delle previsioni meteo che avevano previsto la pioggia domenica scorsa, una stupenda giornata di sole ha fatto capolino al Parco della Sughereta della Selva dei Pini di Pomezia (Roma), attiguo al Consorzio dell’Università La Sapienza, dove si è conclusa la terza prova del Trittico Laziale dei 20 Anni di cross country organizzata dalla nuova società presieduta dall’instancabile Roberto Loreti denominata Scuola Mtb Roma.  
 
Sui 5500 metri molto nervosi del tracciato con un dislivello a giro di 141 metri, resi ancora più impegnativi dal fango a seguito delle recenti piogge, con un tratto di single track in salita percorso rigorosamente a piedi, il senior Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport Torpado), dopo la vittoria nella seconda prova di Cerveteri, ha avuto nuovamente la meglio sui diretti avversari Giovanni Gatti (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) e Angelo Guiducci (Extreme Bike).
 
Folcarelli è riuscito agevolmente a controllare la gara sino alla fine, andandosene indisturbato alla conquista della settima vittoria dell’anno solare 2013 con il tempo record di 1.40’36” e consolidando così la sua prima posizione nella classifica finale dei senior in chiave Trittico.
 
Nella prova femminile, dopo aver vinto la prova inaugurale di Trevignano Romano, Maria Adele Tuia (Centro Italia Bike Montanini) in solitaria ha avuto ragione della coriacea Vanessa Casati (Team B Mad) che ha potuto mantenere salda la leadership al Trittico mentre al terzo posto una ritrovata ma sempre competitiva Annalisa D’Eliso (Bike Store Racing).
 
Portandosi ancora in dote il secondo posto generale all’arrivo (tempo 1.44’48”), si è ripetuto tra i cadetti Gatti che, nella sua categoria di appartenenza, ha messo alle spalle Roberto Rinna (Piesse Cycling Team) e il brasiliano Caetano Edeilson Pereira (Bike Shop Pedalando).
                                                        
Rocco Cavaliere (Drake Team Nw Sport Torpado) è stato invece il più forte della categoria junior superando Gianluca Casadidio (Team B Mad) e Roberto De Santis (Team Bike Nepi) mentre Luca Chiodi (Centro Italia Bike Montanini) ha sbaragliato tutti nella categoria veterani davanti a un indomito Dante Moretti (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike), terzo Gianluca Bonifazi (Piesse Cycling Team). Ancora ad alti livelli Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw) nella categoria gentlemen che ha messo in fila Maurizio Fratticci (Ciclotech-Mtb Runners) e Lorenzo Borgi (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini).
 
Lontani dalle zone nobili di classifica, nelle altre categorie hanno prevalso fra i meno giovani ancora il supergentlemen A Luciano Quintarelli (Drake Team Nw Sport Torpado) su Pio Tullio (Team B Mad) e Mario Matteucci (Team B Mad); per la supergentlemen B Vincenzo Cestra (Bike Friends Pontinia) su Laurindo Casaccia (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw) e Giuseppe Maria Reali (Mtb Club Viterbo Asd). Tra le matricole, in ambito giovanile, in evidenza per la categoria debuttanti Amar Brunetti (Fleming Bikeshop) su Adriano Mollicone (Scuola Mtb Roma) e Alessio Chiofalo (Bike Shop Pedalando) mentre i i migliori rappresentanti della categoria primavera sono stati nell’ordine Yuri Cristini (Asd Ciampinio 2Erre), Alessandro Costagliola (Emporio del Ciclo Asd) e Gabriele Tirabassi (Scuola Mtb Roma).
 
Quasi 170 gli atleti al via e la graduatoria per società è andata al Team B-Mad davanti alla Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini e l’Adrenalina Team. La manifestazione si è svolta sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano ed ha potuto contare del perfetto servizio di cronometraggio-chip di Sdam.
 
A detta di tutti i partecipanti – ha commentato l’organizzatore Roberto Loreti – è stato un bel percorso con qualche tratto di fango di troppo ma fa parte della disciplina della mountain bike. Le modifiche di quest’anno sono state fatte per non dare intralcio alle altre attività presenti nei pressi del Consorzio delle Università di Pomezia grazie alla collaborazione del nuovo team Asd Scuola MTB Roma che ha preso il posto dell’Asd Emporio del Ciclo dopo 20 anni di gloriosa carriera. Mi preme ringraziare il direttore Roberto Cardillo e tutti coloro che si sono messi a disposizione per le docce, il lavaggio bici e soprattutto la Cooperativa Agricoltura Nuova di Spinaceto che ha cucinato la gustosa pasta e fagioli a tutti i presenti”.
 
Anche quest’anno, la grande attenzione dimostrata verso il Trittico Laziale dei 20 Anni è stata non solo l’ennesima iniezione di fiducia per il proseguimento negli anni futuri di questa storica e collaudata manifestazione di cross country nel Lazio ma anche la soddisfazione che tutti i partecipanti hanno espresso agli organizzatori in tutte e tre le tappe disputate.
 
 
CLASSIFICA MASCHILE
1. Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport Torpado) 1.40’36”
2. Giovanni Gatti (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) 1.44’48”
3. Angelo Guiducci (Extreme Bike) 1.47’50”
4. Vladimiro Tarallo (Team B Mad) 1.48’42”
5. Giulio De Prosperis (Bike Shop Pedalando) 1.51’27”
 
 
CLASSIFICA FEMMINILE
1. Maria Adele Tuia (Centro Italia Bike Montanini) 1.46’08”
2. Vanessa Casati (Team B Mad) 2.08’31”
3. Annalisa D’Eliso (Bike Store Racing) a 1 giro
4. Vanessa Buzzanca (VIII Legione Romana)
5. Elisabetta Dani (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini)
6. Gaudia Soldano (Scuola Mtb Roma)
 
 
VINCITORI DI CATEGORIA POMEZIA
Primavera: Yuri Cristini (Ciampino 2 Erre)
Debuttanti: Amar Brunetti (Asd Fleming Bike Shop Team)
Cadetti: Giovanni Gatti (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini)
Junior: Rocco Cavaliere (Drake Team Nw Sport Torpado)
Senior: Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport Torpado)
Veterani: Francesco Polidori (Piesse Cycling Team)
Gentlemen: Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw)
Supergentlemen A: Luciano Quintarelli (Drake Team Nw Sport Torpado)
Supergentlemen B: Vincenzo Cestra (Bike Friends Pontinia)
Donne: Maria Adele Tuia (Centro Italia Bike Montanini)
 
 
VINCITORI DI CATEGORIA DEL TRITTICO LAZIALE DEI 20 ANNI
Primavera: Yuri Cristini (Ciampino 2 Erre)
Debuttanti: Amar Brunetti (Asd Fleming Bike Shop Team)
Cadetti: Roberto Rinna (Piesse Cycling Team)
Junior: Rocco Cavaliere (Drake Team Nw Sport Torpado)
Senior: Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport Torpado)
Veterani: Gianluca Bonifazi (Piesse Cycling Team)
Gentlemen: Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw)
Supergentlemen A: Luciano Quintarelli (Drake Team Nw Sport Torpado)
Supergentlemen B: Vincenzo Cestra (Bike Friends Pontinia)
Donne: Vanessa Casati (Team B Mad)
 
 
 
In allegato pdf classifiche, foto gara Pomezia; a cura di Giampiero Maricca la fotogallery completa nel sito Maricca Foto http://www.mariccafoto.it/pomezia_10_marzo_2013.aspx e i video su Youtube ai seguenti link: http://www.youtube.com/watch?v=4OLtTHUCTkI e http://www.youtube.com/watch?v=XKxxC9BxXWA&feature=youtu.be

Saluti&Cordialità
Luca Alò
333-3013269
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.