Home Agonismo La GF Valerio Agnoli vi aspetta a Fiuggi con tante novità
La GF Valerio Agnoli vi aspetta a Fiuggi con tante novità PDF Stampa E-mail

La GF Valerio Agnoli vi aspetta a Fiuggi con tante novità

image002.png@01D2BB30.F128E860" src="https://webmail.aruba.it/cgi-bin/ajaxmail?Act_View=1&ID=IeBAJzhgwaNGbMgYMmBAJk3YEGVjzYc2fDmRtmKNmwYN3fA04c2A-&R_Folder=SU5CT1g=&msgID=10318&Body=1.2" _djrealurl="https://webmail.aruba.it/cgi-bin/ajaxmail?Act_View=1&ID=IeBAJzhgwaNGbMgYMmBAJk3YEGVjzYc2fDmRtmKNmwYN3fA04c2A-&R_Folder=SU5CT1g=&msgID=10318&Body=1.2">

 

 

Domenica 7 maggio Fiuggi la Granfondo Valerio Agnoli vi aspetta con tante novità. Ecco le prime

 

Come da tradizione negli anni "dispari" la gara  transiterà nella parte alta di Fiuggi con la salita di Via Diaz che avrà il solito, importantissimo, compito di iniziare a selezionare il gruppo. Ritornati nella parte bassa, si devierà in direzione di Acuto, con la prima crono di giornata (quella a squadre) che interesserà il tratto della Prenestina Antica fino al paesino di Acuto. Dal 2017 la crono a squadre ha una formula particolare; il sistema di cronometraggio rileva gli atleti di uno stesso Team che transitano sul tappetino con un minuto massimo di distacco tra loro ed una volta raggiunto il numero di tre unità viene formata una squadra che può diventare di quattro se vi è anche un altro atleta dello stesso Team (il tempo viene calcolato sui migliori tre tempi sommati tra loro).

Il percorso GranFondo, invece prenderà a sinistra, in direzione di Subiaco e si prenderà a destra per imboccare la conosciutissima salita dei monasteri in direzione di Jenne sfiorando i luoghi cari a San Benedetto. Una volta arrivati a Jenne si andrà in direzione Vallepietra da dove ci si dirigerà verso Trevi nel Lazio, che verrà attraversata in direzione della circonvallazione. Da Trevi nel Lazio, si prenderà la salita verso gli Altipiani di Arcinazzo dove avverrà il ricongiungimento dei percorsi. I ciclisti pedaleranno nella zona dedicata a papa Woitila (così chiamato perché spesso utilizzato da Papa Giovanni Paolo II per ritemprarsi dalle attività istituzionali) da dove ci si tornerà a Piglio, quindi la via Prenestina per deviare in direzione di Acuto che verrà raggiunta grazie all’ultima ed importante salita di giornata prima degli ultimi sei chilometri in direzione di Fiuggi.

Sul percorso Cicloturistico si potrà pedalare con qualunque tipo di bici, anche mountain bike o bici a pedalata assistita.

Visto il successo dello scorso anno sono confermati i premi a sorpresa che verranno aumentati di numero rispetto al 2016: la formula è sempre la stessa; transitati i primi 300/400 atleti (a seconda della partecipazione) inizierà il sorteggio di 40 atleti tra quelli che passeranno sul traguardo, intervistandoli a caldo e premiandoli con una t-shirt della GF ed un pacco di prodotti alimentari.

Sempre in materia di sicurezza ricordiamo che Il Circuito Pedalatium ha istituito un numero unico di Help per tutte le gare: tel 338.7549889. Circa la partecipazione si annunci di aver quasi raggiunto quota 700 a due settimane dall’evento. L’obiettivo è di 1000 partenti. Iscrizioni sul sito Kronoservice ( http://www.kronoservice.com/it/schedagara.php?idgara=2085 ). Affrettatevi, fino al 29 aprile vi aspettano tariffe agevolate.

Tutti gli aggiornamenti sulla GF Valerio Agnoli sono disponibili sulla pagina Fb: https://www.facebook.com/gfvalerioagnoli/?ref=bookmarks.

Cos’è la bellezza? La soluzione nel video di Christian Bohm: https://www.youtube.com/watch?v=sRL7itAwk6I&feature=youtu.be . Da vedere. Almeno un paio di volte!

 

Roma, 22 aprile 2017

 

UfficioStampa
Livio Iacovella
Tel.
+39/335.79.31.616
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.pedalatium.com