Home Notizie sulla Ciclabilità I CICLISTI ROMANI TERRORIZZATI DALLA BANCHINA STRADALE MALMESSA
I CICLISTI ROMANI TERRORIZZATI DALLA BANCHINA STRADALE MALMESSA PDF Stampa E-mail
Martedì 09 Aprile 2019 15:00

I CICLISTI ROMANI TERRORIZZATI DALLA BANCHINA STRADALE MALMESSA

Per ora grazie della risposta ma come puoi immaginare siamo in pericolo!LA CORSIA DI RISPETTO PER IL CICLISTA  è la soluzione piu’ economica  e valida ,usata nell’Europa del nord,ma presuppone la lisciatura della banchina.

Saluti Gianfranco  Di Pretoro

 

Da: Segreteria Tecnica Ministro Toninelli [mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ]
Inviato: martedì 9 aprile 2019 07:04
A: gianfranco
Oggetto: R: I CICLISTI ROMANI TERRORIZZATI DALLA BANCHINA STRADALE MALMESSA

Ciao Gianfranco 

scusa se non sono riuscita a farlo prima, 

ho saputo alcune prime notizie,  il provvedimento è stato predisposto, è in fase di coordinamento con il ministero interno e mise. 

Ti aggiorno sulle future tappe procedurali. 

Un caro saluto

 
 
 
 
 

Inviato dal mio dispositivo Samsung

-------- Messaggio originale --------
Da: gianfranco < Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. >'; document.write( '' ); document.write( addy_text30903 ); document.write( '<\/a>' ); //--> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
Data: 08/04/19 22:49 (GMT+01:00)
A: gianfranco < Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. >'; document.write( '
' ); document.write( addy_text87160 ); document.write( '<\/a>' ); //--> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
Oggetto: I: I CICLISTI ROMANI TERRORIZZATI DALLA BANCHINA STRADALE  MALMESSA

 

 

Da: gianfranco [mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ]
Inviato: lunedì 8 aprile 2019 22:48
A: di pretoro francesco
Oggetto: I CICLISTI ROMANI TERRORIZZATI DALLA BANCHINA STRADALE MALMESSA

Ci vuole proprio coraggio a pedalare nella Capitale!Scarse piste ciclabili,talune inospitali,per non parlare del deserto metropolitano sul fronte della bici:nessuna ciclovia(vedi la Roma-Fiumicino)(Foto 1) ne tanto meno le corsie di rispetto per i ciclisti(Foto 2).L’articolo 143 del codice della strada ci intima di tenere la destra,in sintesi ci obbliga a convivere con l’inferno della banchina laterale:sempre usurata,ricca di rami,vetro,radici,sterpi laterali,tombini,fosse piu’ che buche e materiali di ogni genere(Foto 3).Non so’ piu’ come urlare alla Sindaca Raggi,ai suoi Assessori che per i ciclisti la lisciatura laterale della strada è indispensabile per la nostra sopravvivenza.

Domenica scorsa,per evitare una buca enorme ho fatto uno scarto repentino verso l’esterno e mi sono salvato dall’investimento solo grazie alla bravura dell’autista che ,naturalmente,non stava al cellulare.Noi ciclisti speravamo molto nell’Operazione Strade Nuove ma ancora una volta siamo stati  traditi dal Comune di Roma.Si stanno asfaltando alcune strade “parzialmente”, solo per gli automobilisti,facendo finta che la banchina non serva a nessuno.Mai visto un sistema simile in tutta Europa! Basta vedere Via Portuense(Foto 4),Via Marco Polo(Foto 5) ecc.ecc.ecc.,dove viene lasciato quello spazio vecchio al ciclista  tanto è ben fornito di super ammortizzatori!UN BEL VERGOGNA CI STA!Queste strade saranno riasfaltate tra dieci anni e per noi in bici quel margine della strada sara’ impossibile da pedalare,diverra’ una fogna.Scalini tra il nuovo e  l’esistente(Foto 6) e tombini affossati peggio di una buca senza fine (Foto 7) ci catapulteranno in mezzo ai motorizzati.Tutto questo vandalismo verso i ciclisti per “ far vedere alla comunita’ che si e’ fatto qualcosa”,risparmiando  qualche migliaia di Euro con la non asfaltatura del margine della carreggiata,evitando di spostare i cassonetti(Foto 8),le auto in sosta(Foto 9) ed i tombini affossati come pozzi.Ma che razza di amministrazione è questa.Non finirei mai di gridare vergogna!

Signori Amministratori,prima di andare a giudizio per gli incidenti causati dal Vostro menefreghismo verso i ciclisti,lisciate al piu’ presto tutte le banchine laterali trascurate.Vi scongiuro,fatelo,rimediate subito  a questa negligenza !

  1. Di Pretoro  

La lisciatura della banchina  stradale(lato destro) è stata  sollecitata da Gianfranco Di Pretoro in precedenza.

-5 3 2018 “ Banchina impraticabile:ossessione dei ciclisti”.

-24 10 2018 “A Roma i ciclisti sono solo fantasmi”.

-19 1 2019”Finalmente l’asfaltatura delle strade romane…..ma anche per i ciclisti”.

-11 3 2019  “Poi dicono: ciclisti a destra e sulle ciclabili quando ci sono”.

-11 3 2019