Home Blog categoria
Esempio di aspetto di una categoria blog (Categoria FAQ/Generale)
Inaugurazione della Ciclovia dei Boschi di Bracciano e Martignano PDF Stampa E-mail
Scritto da Santoni Maurizio   
Venerdì 15 Maggio 2009 14:16

Con al presente si invia la locandina relativa all'inaugurazione della ciclovia dei boschi con la preghiera della massima diffusione e partecipazione.

Cordiali saluti

Parco N.R. Bracciano-Martignano
Servizio Comunicazione
tel. 06.99806262/1

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Giugno 2009 16:35
 
Trentennale della Riserva Naturale Regionale Nazzano, PDF Stampa E-mail
Scritto da Santoni Maurizio   
Mercoledì 01 Aprile 2009 14:20
 
http://www.roma-ciclabile.org/file-pdf/invito_FARFA_def.pdf
http://www.roma-ciclabile.org/file-pdf/invito_FARFA_LOCANDINA_a3.pdf
Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Giugno 2009 16:35
 
Domenica 15 marzo alle ore 6 Giornata FantasticaAlba Rinascimento in Bici. PDF Stampa E-mail
Scritto da Santoni Maurizio   
Domenica 15 Marzo 2009 14:22
GRAZIE a Caio Fabricius III a Edizione
Locandina

 
Oggi circa 50 Ciclisti si sono svegliati alle 5 e alle 6 ci Simao trovati alla Fontana delle Tartarughe a Piazza Mattei; grazie a Caio Fabricius abbiamo vissuto una Esperienza Meravigliosa si sentivano soltanto i rumori delle nostre Biciclette, Roma Riposava e i Romani dormivano; i Fantastici Ciclisti Romanisti Godevano la Città.
Preparatevi per l’Alba di domenica 15 marzo, le tartarughe, il vecchio Olmo e tutta l’insula dei Mattei, e poi i Capizucchi, gli Albertoni e i rissosi Santacroce cardinali spacciatori che però ce buscavano dai Margani fino a che Sisto, er Papa tosto, nun je rase al suolo le case. Giacomo Della Porta qui dette er mejo de Fontane e Palazzi, pure il suo. Ersilia Caetani Lovatelli e i salotti intellettuali di fine ‘800. Tutto l'antico popolo Ebreo –Romano c'aspetta alla Pescaria del Portico d’Ottavia da mille e mille anni e, pè chi nun ja fà, ce sarà l'unguento di S. Francesca Romana all'Oratorio de Tor de'Specchi (c'ha sarvato pure er marito Ponziani, capoRione ferito dal teribbile Ladislao) o potrà cercar rifugio c/o la Compagnia delle Vergini Miserabili Pericolanti o alla casa di Viperesco Vipereschi. Accurrete , oliate le catene, cominciate a recuperà er sonno!



ALBA DEL RINASCIMENTO III



domenica 15 marzo ore 6:00 Fontana delle Tartarughe a p.za Mattei


Ciclovisita guidata nei RIONI S.Angelo in Pescheria , Campitelli (parte), Regola (parte)


(N.B. La numerazione progressiva riprende i punti d’interesse che si trovano negli itinerari suggeriti dalle GUIDE RIONALI DI ROMA a cura dell’assessorato alla cultura di Carlo Pietrangeli edite da Palombi negli anni ’70-80).



In neretto i luoghi più importanti dove la sosta e il commento sono obbligatori e non mancheranno..






RIONE XI S.Angelo in Pescheria (Guide rionali libro XLVI)



1 S.Gregorio della Divina Pietà

2 Palazzo Orsini (già Savelli) al Teatro di Marcello

3-4 Chiesa di S. Nicola in Carcere e 3 Templi del foro Olitorio

5-6-7 Teatro di Marcello e Templi di Apollo e Bellona

8-9 Casa dei Vailati e Albergo della catena

10 Portico d'Ottavia

11 S. Angelo in Pescheria

13 Antichissima Pescheria al Portico d'Ottavia

14-15 Torre dei Grassi sec. XIII e Case dei Fabi

16 Portico di Filippo tracce 17 Circo Flaminio tracce

18 Ghetto

19 Casa rinascimentale e propagandistica umanista di Lorenzo Manili

20 Tempietto del Carmelo

21 Ex p.za Giudea e Fontana di Giacomo della Porta(oggi a p.za 5 Scole)

22 Pal Santacroce Pubblicola: famiglia rissosa e il I° Cardinale “spacciatore” erba (dei Santacroce)

23 Palazzo Boccapaduli

24 Fontana tartarughe, capolavoro di G della Porta e T. Landini voluto dai Mattei, in una notte ?!

25 Palazzo Costaguti inizio ‘600 a p.za Mattei e via della Reginella, affreschi di altissimo livello

26 Palazzo di Giacomo Mattei a p.za Mattei - V. Funari il primo nucleo dell’INSULA MATTEI

27 Chiesa e Convento di S.Ambrogio alla Massima

28 Palazzo Mattei (Orsini) di Paganica, di Ludovico 1541, 2° nucleo Insula, Sede Enciclop Ital.

29-30 Teatro e Crypta di L. Corn. Balbo 13 a.C, 3° e ultimo Teatro in pietra (Pompeo, Marcello)

33 Pal Caetani già Alessandro Mattei ‘500 a Botteghe Oscure già dell’Olmo, 3° nucleo Insula

34 Pal. Mattei di Giove, Maderno 1598; 4° Insula, coll. Marmi romani, Ist Età moder, C. S. Americani

35 S. Caterina dei Funari, già Compagnia d.Vergini Miserabili Pericolanti (!); facciata e campanile

36 Pal. Patrizi-Clementi ai Funari, alla Torre del Merangolo, ‘500; Soprintendenza Archit. Lazio

37 Pal. Lovatelli- Serlupi, G. Della Porta, 1580, Ersilia Caetani Lovatelli e i salotti intellett di fine ‘800

38 Chiesa S. Maria in Campitelli (già in Portico); 1662 C. Rainaldi

40 Fontana di G. Della Porta 1589 in p.za Campitelli (spostata 1679)

41 ex Chiesa. S.Rita da Cascia in Campitelli (smontata da scalinata dell’Ara Coeli) già via Montanara

42 Pal Delfini ‘600; logg grottesche ‘500, via Delfini 27-31 case schiera ‘400; 36 Albertoni G. D. Porta

43 Piazza Margana, casa e torre dei Margani

44 Palazzo Margani a v. Aracoeli, 11-13

45 Chiesa di S. Stanislao dei Polacchi alle Botteghe Oscure.




RIONE X Campitelli (parte prima) (Guide rionali libro XXXIX)


3 Fontana di p.zza Aracoeli di G. Della Porta 1589

4 Palazzo Fani oggi Pecci Blunt (già Albertoni ‘500)

5 Palazzo Massimo d.Rignano, poi Colonna costr e abit G Della Porta 1588, rest C Fontana fine ‘600

6 Casa Viperesco Vipereschi e portici medioevali con colonne di spoglio a vicolo Margana

7 Torre medievale, casa ‘400 a vicolo Margana

8 Grande palazzo Velli-Cardelli XIV- XVI sec n 24; Palazzetto del ‘700 n 21;

Capocci del’500 n.32; Palazzetto Albertoni del’600 nn 34-36 a p.za Margana

9 Palazzo Maccarani-Odescalchi a p.za Margana n.19 cortile e ninfeo

10 Palazzo Cavalletti tardo ‘600 in p.za Campitelli, 1

11 Pal Albertoni iniz ‘600 (Beata Ludovica) in p.za Campitelli, 2 di Gir. Rainaldi, maestoso portale

12 Pal Capizucchi metà ‘500 in p.za Campitelli, 3 di G.della Porta (?), prosec via e p.za Capizucchi

13 Monastero Tor Tre Specchi S. Franc Romana 1384-1440; Oratorio con preziosi affreschi ‘400



RIONE VII Regola (parte prima) (Guide rionali libro XXIX)




4 prim. Pal. Barberini ‘500 via Giubbonari 41 rest Flaminio Ponzio, scala lumaca Maderno 1622 vestibolo a colonne e altana terminale su p.za del Monte

6 Pal Monte Pietà già Santacroce; rest 1603 Maderno e Borromini, Cappella Barocca; orolog matto

7 Palazzo Salomoni –Alberteschi, via d. Pettinari 81-87

8 Portico medievale in casa ‘800 a via Capodiferro

9 -10 Chiesa e Oratorio SS.Trinità dei Pellegrini di Paolo Maggi 1603 , facciata F. De Sanctis 1723

12 Chiesa di S. Paolo alla Regola inizi ‘700, facc G. Sardi 1721

15 Tranquilla p.za di S. Salvatore in Campo

16 Casa dipinta di Alessandro Lancia, cortigiano di Paolo III Farnese 1534-49 (sott resti T. Nettuno)

18 Bell. porta rinascimentale via d Specchi, 17; Fontana d. Venere pal Santacroce vicolo Catinari,3

21 Chiesa di S. Maria in Monticelli con bel campanile laterizio

22 Case Medievali di S.Paolo in opera saracena

24 Pal Santacroce in Publicolis-Pasolini Dall’Onda , fine’500

25 Arco laterizio Romano residuo di Portico a 2 navate in via S. Maria dei Calderari 23/B

26 Chiesa di S. Maria del Pianto, notevole facciata medievale in v. Progresso 30-31

27 Palazzo Cenci al Monte 1570-85

28 Chiesa di S. Tommaso dei Cenci

29 Arco e Palazzetto dei Cenci, notevole cortile



Ecco un video del bellissimo Giro di ieri:

http://www.youtube.com/watch?v=AOkmzlqizhk

e
grazie ancora a te e Fabrizio.

Roberto Merluzzi
Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Giugno 2009 16:34
 
PDF Stampa E-mail

Martedì 24 febbraio 2009
Domenica 1 marzo ore 9,30 stazione Rebibbia visita Villa di Adriano

promossa da Biciebike

 


TIBURTINA CICLABILE FINO ..... A VILLA ADRIANA
Domenica 1 Marzo l'associazione biciebike insieme a romaciclabile propongono un tour in bici da Rebbibia a Villa Adriana, percorrendo la via tiburtina che la domenica e i giorni festivi è frequentata da flotte di ciclisti più o meno organizzati. Scopo dell'iniziativa è quello di sostenere che a fianco della tiburtina venga realizzato un tracciato ciclabile per mettere in sicurezza i ciclisti che percorrono questa strada consolare. L'appuntamento per chi vuole partecipare a questa iniziativa è alle ore 9,30 Metro Rebibbia. Al termine visita alla Villa di Adriano info 3332959181 - www.biciebike.org

 
La Via del Tevere discesa in Bici dalla Sorgente alla Foce PDF Stampa E-mail
Scritto da Santoni Maurizio   
Giovedì 29 Gennaio 2009 09:23

Tevereinbici 2009 sabato 30 maggio partenza dalle ore 11 alle 13


 Arrivo mercoledì 3 giugno a bere l'acqua alla sorgente.

 

Sabato 30 maggio dalle ore 11 alle 13 i partecipanti della
TEVEREINBICI2009 percorreranno la ciclabile del Lungo Tevere,
pedalando i primi km della prima giornata lungo la loro avventura che
li portera' (mercoledi' 3 giugno) a BERE L'ACQUA ALLA SORGENTE DEL
FIUME SACRO AI DESTINI DI ROMA!
Vi aspettiamo tutti, insieme al nostro gruppo, per unirci in
passeggiata in un simbiotico gemellaggio.
Appuntamento alle ore 12 circa sulla ciclabile del Lungo Tevere tra i
ponti dell'Isola Tiberina.
Ci riconoscerete dalle divise bianco/arancio/nere o gilet antivento
giallo.
I piu' volenterosi, (la prima tappa terminera' alla Riserva Regionale
di Nazzano / Tevere-Farfa), potranno unirsi a noi nella visita della
stessa (ore 16:30 circa) costo: 0 euro.

Info +39 349 7715114

Ancora pochissimi giorni per iscriverti a tutte le Tappe della
Tevereinbici2009

www.tevereinbici.com pagina TiB2009


“La Via Del Tevere”

• L’ASSOCIAZIONE…
L’associazione di volontariato Onlus Tevere in Bici nei suoi intenti
statutari si prefigge di tutelare il territorio valorizzandone
paesaggi, ambiente, natura, patrimonio storico culturale e artistico.

L’evento omonimo primario sul quale l’associazione si concentra con
cadenza annuale nei primi giorni di giugno è la risalita della valle
del fiume Tevere in bicicletta. TEVEREINBICI, cinque tappe, 440 km
dalla foce alla sorgente, tra riserve naturalistiche, agriturismi,
musei, patrocini comunali, ospitalità di privati, visite culturali e
paesaggi mozzafiato.
Come ulteriori iniziative organizza escursioni giornaliere in bici
alla scoperta dell’Agro Pontino e dei Monti Lepini, (sempre con
finalità etno-culturali).
Sull’esperienza delle edizioni passate, l’associazione ha intrapreso
la creazione di un progetto ambizioso denominato LA VIA DEL TEVERE.
A dispetto del nome, questo programma non coinvolge solo attività
inerenti la valle del fiume, bensì tutto il territorio dove la nostra
associazione si è vista impegnata nella realizzazione di almeno un
evento.

• LA VIA DEL TEVERE…

Che cos’è la Via del Tevere?
L’associazione TiB è composta di volontari appartenenti ad un
Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (Onlus).
TiB promuove e mette a disposizione di tutti la propria esperienza, il
proprio sapere, i propri contatti. Tutte le informazioni raccolte
vengono inserite nel WEB a disposizione degli utenti interessati a
ripercorrere le esperienze e gli itinerari pubblicizzati, in quello
che è stato definito un progetto generoso ed unico.
La Via del Tevere ha da subito suscitato curiosità ed interesse anche
nei media nazionali – vedi articoli su mensili CicloTurismo (ago’08) e
PleinAir (sett’08).
In sintesi... è un insieme d’informazioni e convenzioni, tutte
indirizzate alla promozione del territorio, pubblicate sul nostro sito
(www.tevereinbici.com) e consultabili nell’omonima pagina “La via del
Tevere”, divisa per regioni italiane.
Ogni convenzione, riferimento turistico, culturale, sito archeologico,
museo, pinacoteca, ostello, agriturismo, itinerario turistico, ecc,
viene assegnata alla regione d’appartenenza per agevolarne la
consultazione dell’utente.
Questo programma ambizioso richiede tempo e correlazioni continue; è
in continua evoluzione e sollecitamente aggiornato ogni qualvolta si
aggiunge una nuova collaborazione.
CONSULTABILE e SCARICABILE dal nostro sito www.tevereinbici.com

Unico requisito, per usufruire delle convenzioni, è la presentazione
della tessera socio Tevere in bici da parte di almeno un membro della
famiglia o del gruppo d’amici; mentre tutte le altre informazioni sono
usufruibili da tutti!
A breve l'inaugurazione della pagina "La Via Del Tevere" sul nostro
sito.

Per chi fosse interessato al progetto può contattarci via email a:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
e telefonicamente al numero: +39 349 7715114

Se vuoi inserire tra i tuoi Preferiti La Via Del Tevere, questo è il
Link: http://www.tevereinbici.com/?page_id=66


Cordiali
saluti
TiB
Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2009 14:12
 
<< Inizio < Prec. 241 242 Succ. > Fine >>

Pagina 241 di 242