Sabato 26 marzo manifestazione nazionale: VOTA SI ai REFERENDUM. Stampa
Scritto da Santoni Maurizio   
Venerdì 18 Marzo 2011 20:04



-------- Original Message --------

Subject: SABATO 26 MARZO TUTTI ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE
Date: Wed, 16 Mar 2011 18:20:07 +0100
From: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. < Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. >
Reply-To: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Organization: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
To: destinatari-ignoti:;


Ai circoli, al Direttivo di Legambiente Lazio

SABATO 26 MARZO TUTTI ALLA
MANIFESTAZIONE NAZIONALE
Vota SÃŒ ai referendum per l’acqua bene comune! SÃŒ per fermare il nucleare,
per la difesa dei beni comuni, dei diritti, della democrazia”

Appuntamento Legambiente ore 13.00 a Piazza della Repubblica
altezza cancellata via Terme Diocleziano


care e cari,
è fondamentale la partecipazione di tutti alla MANIFESTAZIONE nazionale del 26 marzo a Roma. Chiamate tutti i vostri soci, amici, colleghi, e portateli in piazza per dire Vota SÃŒ ai referendum per l’acqua bene comune! SÃŒ per fermare il nucleare, per la difesa dei beni comuni, dei diritti, della democrazia”. Portate i vostri striscioni, cartelli, maschere, organizzate una presenza colorata e vivace.

Costituite comitati locali, organizzate tavoli informativi e utilizzate tutte le campagne in corso per raggiungere l'obiettivo dei referendum! Usate i suggerimenti nella SCHEDA ALLEGATA e prendete nota degli appuntamenti per tutti già fissati. Per qualsiasi aiuto, idea, sostegno contattate la sede regionale.

Ci vediamo sabato 26 marzo, appuntamento Legambiente ore 13.00 a Piazza della Repubblica, altezza cancellata via Terme Diocleziano!

A presto,
Lorenzo Parlati

--
Presidente
Legambiente Lazio
Viale Regina Margherita, 157 00198 Roma
Tel. 06/85358051-77 Fax 06/85355495
Per segnalare illegalità ambientali 800 911 856
Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Per informarti e per iscriverti visita www.legambientelazio.it
Conto Corrente Postale 19856004

P Prima di stampare pensa all'ambiente! Before printing think about environment!
********************************
Ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "Codice in materia di protezione dei dati personali", si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio e negli eventuali allegati sono riservate e per uso esclusivo del destinatario. Persone diverse dallo stesso non possono copiare o distribuire il messaggio a terzi. Chiunque riceva questo messaggio per errore, è pregato di distruggerlo e di informare immediatamente il mittente.




VOTA SI' PER FERMARE IL NUCLEARE
VOTA 2 SI' PER L'ACQUA BENE COMUNE
Referendum 12 - 13 giugno 2011


OBIETTIVO 25 MILIONI DI ITALIANI AL VOTO




LE INIZIATIVE “pochi convegni, molte iniziative di comunicazione e di piazza”
tenere insieme le attività per i referendum acqua e nucleare,
comunicare al regionale le iniziative che si organizzano


- sabato 26 marzo, manifestazione nazionale a Roma (appuntamento Legambiente ore 13.00 a Piazza della Repubblica, cancellata via Terme Diocleziano) lanciata con lo slogan “Vota SÌ ai referendum per l’acqua bene comune! SÌ per fermare il nucleare, per la difesa dei beni comuni, dei diritti, della democrazia”


- tutti i circoli costituiscono comitati referendari locali dedicati al nucleare e all'acqua (cercando di farne un unico comitato, come sta già avvenendo in diversi territori), allargando a tutte le alleanze e partecipazioni possibili


- tavoli informativi in tutti i fine settimana (o nei giorni migliori definiti localmente) fino alla data del referendum, da dividersi come presenza con gli altri componenti del comitato e da fare in accordo con comitati acqua (non ha senso andare in giro con il materiale di un solo referendum)


- 16 o 17 aprile una nuova iniziativa “STOP NUKE – VOTA SÌ PER FERMARE IL NUCLEARE”, con manifestazione e CATENA UMANA intorno alla centrale a Latina Borgo Sabotino


- 22 maggio “STOP NUKE – VOTA SÌ PER FERMARE IL NUCLEARE” a Montalto di Castro con manifestazione (modalità da definire)


- un terzo “STOP NUKE – VOTA SÌ PER FERMARE IL NUCLEARE” con tavoli informativi e iniziative in tutto il Lazio (data da definire)


- utilizzare TUTTE le CAMPAGNE e le iniziative associative già previste, portando il MATERIALE dei referendum


- STAFFETTA CONTRO IL NUCLEARE, con lo stendardo “No Nuke”, strumento utile per l’intero territorio della regione, con l'idea di passarselo di mano in mano come testimone tra associazioni, comitati e amministrazioni locali


- una CATENA UMANA CONTRO IL NUCLEARE dopo quella estiva a Montalto, sullo stile di quella tedesca?


- 25° anniversario del disastro di Cernobyl (26 aprile) con iniziative nel week end precedente da venerdì 15 a domenica 17 aprile (26 aprile a Roma all’ambasciata ucraina/bielorussa)


- discussione con studenti, scuole, universitari


- campagna “Acqua Bene Comune, Stop Arsenico” con analisi in laboratorio (40 € circa l'una a carico circoli/regionale), dossier, iniziative


- iniziativa ACQUA BENE COMUNE, ipotesi appuntamenti sui ponti del Lazio?


- fac simile come si vota: da subito in tutti i materiali prodotti, con la casella del SI' e la croce barrata sopra


- “Lazio denuclearizzato”, una parola d'ordine da utilizzare


- prevedere SPOT con il Sindaco o qualche personaggio noto localmente, per radio o per TV locali o per conferenza stampa, nel quale INVITA a VOTARE SI' per i referendum


- attivare il coordinamento degli Enti locali per l'acqua pubblica e ricostituire una rete dei Comune denuclearizzati, che invitino i propri cittadini con manifesti e altre iniziative a manifestare in piazza.


I VOLONTARI
Chiediamo disponibilità alle persone per fare volontariato sul tema! E' probabile che il dramma Giappone porterà le persone a volersi impegnare, cosa utilissima per costruire associazione. Organizziamo riunioni dei volontari sul tema.


LE FAMIGLIE DEL PROGETTO CERNOBYL DI LEGAMBIENTE
Per tredici anni Legambiente ha ospitato bambini provenienti dalle aree contaminate di Cernobyl, ben 250 mila bambini, con centinaia di famiglie coinvolte, anche nel Lazio. E' un grande e importante patrimonio che va messo in gioco per la battaglia referendaria. Come nel caso di Aprilia, anche negli altri territori è fondamentale contattare tutte le famiglie, per coinvolgerle in azioni concrete.


I MATERIALI NAZIONALI
- Volantino, opuscolo informativo, gadget (da fine marzo)
- Volantino 10 motivi per votare Sì al referendum contro il nucleare (con “cassetta attrezzi” di materiali utili)
- Volantino 10 motivi per votare Sì ai referendum sull’acqua (con allegate schede sintetiche con i problemi da risolvere, approfondimenti e link utili).


- sul nucleare, campagna di comunicazione con video (artisti) e pagine pubblicitarie per TV locali, internet, youtube, facebook - e da pubblicare sulla stampa.


- bandiera NO NUKE e bandiera ACQUA da appendere sui balconi di tutta Italia


Altre iniziative
- da imbrocchiamola alle campagne sulla qualità dell'acqua; da iniziative a sostegno di un uso corretto dell'acqua in agricoltura, alla promozione di nostri progetti di cooperazione internazionale attraverso, ad esempio, giornate di presentazione del libro di prossima pubblicazione sulla storia del grande referendum colombiano per l'acqua pubblica.
- quartieri denuclearizzati, blitz notturni con grandi coccarde gialle e nere contro scorie radioattive in luoghi simbolici (da verificare possibilità di avere coccarde piccole, “da giacca”)


Ricordiamo sempre a tutti anche la assurda spesa aggiuntiva di 300-400 mila Euro, se il Governo deciderà di non accorpare i referendum alle amministrative con l'obiettivo di ostacolare la partecipazione al voto


per tutte le informazioni
www.fermiamoilnucleare.it
www.referendumacqua.it



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5957 (20110316) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it